Commissioni di gestione

Tra Matelica e Firenze: una nota di Giorgio Ferraresi

Nell’imminenza dell’Assemblea di Firenze e a valle del Convegno di Matelica, una densa nota di Giorgio Ferraresi riepiloga il cammino percorso e traccia alcune linee possibili di quello da aprire per SdT.

(altro…)

gennaio 30th, 2018|Commissioni di gestione, Notizie, Osservatorio|

Traduzioni contributi e documenti

F) Traduzioni: rete di disponibilità di traduttori, per il sito, la rivista (multilingue) etc.

Le prime adesioni: Angelo Maria Cirasino, Maria Rita Gisotti, Jean Lauxerois, Luca Piccin, Chiara Ronchini, Cecilia Scoppetta

settembre 10th, 2011|Commissioni di gestione|

Progetti educativi

E) Progetti educativi

Alfabetizzazione e divulgazione delle problematiche multidisciplinari sui temi del territorio, sia nell’Università (nuove figure professionali di ricercatori), ma soprattutto nelle scuole superiori.

Coordinamento: Angelo Marino

Diego Accardo, Annalisa Biondi, Daniele Bonini, Loredana Baldo, Francesco Baratti, Maddalena Brunasti, Daniela Anna Calabi, Franco Cambi, Salvatore Casu, Davide Cinalli, Mario Coscarello, Emmanuele Curti, Giuseppe Dematteis, Micaela Deriu, Giacomina Di Salvo, Alessio Falorni, Patrizia Ferri, Fontana, Roberto Franzini Tibaldeo, Filippo Frassi, Valeria Leoni, Angelo Marino (ass. Ecofilosofia), Pier Giorgio Massaretti, Monica Meini, Salvo Messina, Fabio Parascandolo, Giovanni Rabino, Andrea Romano, Simone Rotondi, Simona Rubino, Saverio Russo, Roberta Tranchida, Giuliano Volpe, Elisabetta Volta


Scarica la relazione per il Congresso Fondativo,  “Scuola e territorio”, a cura di Angelo Marino (26 novembre 2011)

 

marzo 28th, 2011|Commissioni di gestione|

Relazioni internazionali

D) Relazioni internazionali (coord. Raffaele Paloscia)

Riguardano a) contatti con ricercatori e costruzione di reti con associazioni analoghe, istituzionali e non; b) messa a punto di progetti internazionali su temi attinenti la Società; costruzione di una rete di corrispondenti per la Rivista. Questa commissione è collegata alla commissione C, Rivista della SDT.

Responsabili di area: Raffaele Paloscia (Sud del mondo); Fabio Parascandolo (Mediterraneo); Camilla Perrone (Nord Europa e USA).

Le prime adesioni: Giaime BertiAnnalisa Biondi, Maddalena Brunasti, Antonietta Buglione, Daniela Anna Calabi, Andrea Calori, Stefano Campana, Lucia Carle, Francoise Choay, Davide Cinalli, Anna Maria Colavitti, Emmanuele Curti, Flavia De Girolamo, Antonio Di Campli, Alessandro Elli, Alessio Falorni, David Fanfani, Antonio Fede, Michele Feliziani, Carlotta Fontana, Renato Galliano, Roberto Gambino, Jean Lauxerois, Ginevra Virginia Lombardi, Francesca Lotta, Marcello Madau, Filomena Maggino, Ezio Manzini, Paola Marotta, Alberto Mataran Ruiz, Gaelle Michaud-Nérard, Stefano Orsini, Giancarlo Paba, Camilla Perrone, Luca Piccin, Daniela Poli, Pietro Rocco Pangaro, Fabio Parascandolo, Barbara Pizzo, Giovanni Rabino, Paola Rizzi, Andrea Romano, Chiara Ronchini, Cristiana Rossignolo, Cecilia Scoppetta, Francesca Sogliani, Daniela Terrile, Roberta Tranchida, Beatrice Villari, Francesco Zurlo.


scarica lettera di Daniela Poli ai componenti della commissione “relazioni Internazionali”

Scarica la tabella da compilare per segnalare i contatti internazionali

Télécharger la carte des relations internationales

–  Download the table (to be completed and to be sent as an attachment) “kee points of the international network”


marzo 28th, 2011|Commissioni di gestione|

Rivista

C) Rivista della SDT.

Abbiamo una proposta per ora di rivista on line presso la Firenze University Press (FUP). Occorre organizzare i referee a livello multidisciplinare e internazionale; occorre organizzare un programma dei primi tre numeri della rivista (sezioni, temi ecc); a regime la rivista potrebbe ospitare gli atti dei convegni annuali dell’associazione rivolti soprattutto ai giovani ricercatori. Il Comitato Scientifico della rivista dovrebbe essere costituito dal comitato dei garanti.

Coordinamento: Daniela Poli (dpoli@unifi.it)

Le prime adesioni: Giaime Berti, Annalisa Biondi, Luisa Bonesio, Daniele Bonini, Maddalena Brunasti, Gianluca Brunori, Antonietta Buglione, Stefano Campana, Massimo Carta, Salvatore Casu, Davide Cinalli, Angelo Maria Cirasino, Anna Maria Colavitti, Annalisa Colecchia, Mario Coscarello, Paolo Castelnuovi, Carlo Cellammare, Emmanuele Curti, Flavia De Girolamo, Antonio Di Campli, Mauro Davì, Lidia Decandia, David Fanfani, Patrizia Ferri, Roberto Franzini Tibaldeo, Filippo Frassi, Mariassunta Galli, Renato Galliano, Marco Giovagnoli, Maria Rita Gisotti, Francesca Governa, Claudio Greppi, Emanuele Leonardi, Valeria Leoni, Stefano Maffei, Paola Marotta, Ottavio Marzocca, Cristiano Oddi, Marina Parente,  Barbarra Pizzo, Chiara Ronchini, Massimo Rossi, Ugo Rossi, Simone Rotondi, Massimo Rovai, Simona Rubino, Alberto Mataran Ruiz, Andrea Saladini, Angelo Salento, Claudio Saragosa, Michelangelo Savino, Marco Scerbo, Filippo Schilleci, Cecilia Scoppetta, Beatrice Villari, Francesco Violante, Elisabetta Volta, Francesco Zurlo


Il 10 Ottobre scorso si è svolta una riunione della commissione “rivista”, dove si sono discussi alcuni punti importanti.

Scarica il verbale della riunione della Commissione tenuta a Firenze, aula pietre del DUPT, il 10 ottobre 2011 (a cura di Andrea Saladini)

 


 

(altro…)

marzo 28th, 2011|Commissioni di gestione|

Gestione SDT e Congresso fondativo

A) Gestione della SDT e Congresso Fondativo.

Definisce la natura giuridica, i compiti e i campi di azione dell’associazione e le modalità del suo funzionamento (sedi locali, struttura, quote, finanziamenti, ecc); definisce l’organizzazione del congresso fondativo. Essa dovrebbe essere formata da membri del Comitato dei Garanti.

Coordinamento: Alberto Magnaghi (alberto.magnaghi@unifi.it)

Le prime adesioni: Franco Cambi, Rossella Cantoni, Mauro Davì, Giuseppe Dematteis, Giorgio Ferraresi, Pier Giorgio Massaretti, Giancarlo Paba, Massimo Quaini, Dante Sacco, Giuliano Volpe, Enzo Scandurra, Patrizia Ferri, Andrea Saladini, Elisabetta Volta

marzo 28th, 2011|Commissioni di gestione|

Sito Web

Commissione Sito web (B)

Coordinata da Massimo Carta

La commissione si occupa del progetto, della diffusione, della gestione e implementazione del sito web della SDT. Il sito ha l’ambizione di diventare strumento di diffusione della riflessione svolta entro la SDT. Attraverso il sito, si pubblicizza l’attività delle sedi locali: ogni sede potrà avere uno spazio sul sito.

Hanno aderito: Luisa Bonesio, Antonietta Buglione, Giovanni Carrosio, Paolo Castelnuovi, Davide Cinalli, Fabio Lucchesi, Matteo Jucker Riva, Giampiero Lombardini, Andrea Saladini, Cecilia Scoppetta, Elisabetta Volta


15 Ottobre 2011 – Massimo Carta

NOTE SULL’ATTIVITÀ DEL SITO E SU ALCUNE PROSPETTIVE

Cari componenti la commissione “sito web”, con alcuni di voi ho potuto parlare di persona (specialmente con Fabio Lucchesi, Andrea Saladini, Cecilia Scoppetta): questa mia comunicazione vuole iniziare ad articolare alcuni temi che potremmo dibattere a breve, vedendoci di persona o in videoconferenza.

Domani si riunisce a Bologna il Comitato dei Garanti della SDT e saranno presenti i responsabili delle singole commissioni. Io sarò a Bologna, e darò conto dell’attività svolta e delle prospettive che credo siano interessanti per chi si occupa del sito.

1.Visibilità del sito

In sintesi: il Sito ha avuto un buon successo di “visite” (circa 2.900 visitatori “unici”, ovvero che sono tornati più e più volte sul sito per consultare aggiornamenti, materiali etc.); in totale, il sito ha avuto 29.405 “contatti”, dai quali però bisogna sottrarre circa il 40% poiché sono stati effettuati dai software “ragno” (per spam, per la compilazione di form in automatico, per analisi di mercato etc.). Dunque, circa 14.000 volte il sito è stato visitato da persone interessate (spesso le stesse che sono tornate più volte). I Paesi del mondo dai quali sono state effettuate le visite sono 43, con netta prevalenza percentuale ovviamente dell’Italia, e con alte percentuali da Francia, Spagna e Stati Uniti. Il sito, anche in forza di questo traffico che genera, e per il fatto che viene “citato” spesso sui motori di ricerca (il 45% circa dei visitatori ci arriva da google), ha un buon piazzamento, e appare ai primi posti delle ricerche quando si digitano le parole chiave (“territorialisti” ad esempio conduce subito al nostro sito).

2.Utilità del sito

Il sito è dunque una forma di comunicazione pubblica dell’attività della SDT. Il sito, che è visitato da tante persone, è comunque usato essenzialmente da aderenti alla SDT, da simpatizzanti, da persone che ruotano attorno ai componenti, e dal webmaster (ovvero chi scrive) e da chi contribuisce a pubblicare materiali (Cecilia, Andrea). Ha insomma per ora una utilità interna che consiste in:

–       raccolta delle adesioni alla SDT (form on line)

–       raccolta delle adesioni alle diverse commissioni (form on line)

–       risposte ad appelli (form on line, nello specifico appello per i piccoli comuni promosso da Carle e Magnaghi).

È ovviamente anche un archivio strutturato dei “materiali” prodotti dai componenti della SDT e dall’attività delle diverse commissioni (con differente livello di continuità). Nel sito, nelle diverse sezioni, si trovano tutti i materiali che garanti e aderenti, sia entro le commissioni che singolarmente, hanno ritenuto utile pubblicare.

3.Prospettive di sviluppo

Le prospettive di sviluppo del sito sono molte, e hanno essenzialmente a che fare con la necessità che divenga il luogo privilegiato della promozione della SDT e della comunicazione delle attività, nonché strumento per aumentare il numero delle adesioni in giro per il mondo. Gli obiettivi dei quali dovremmo dibattere sono a mio parere i seguenti.

–       implementare la funzione di “archivio” dei materiali della SDT: essa già è efficiente, ma si può migliorare l’accessibilità attraverso chiavi di ricerca chiare, strutturazione in sezioni, etc.

–       aumentare la condivisione dell’attività di pubblicazione: ora sono io essenzialmente che me ne occupo, ma rischio di essere un “imbuto” quando gli impegni non mi permettono costanza e presenza. Già alcuni (Cecilia, Andrea) sanno utilizzare il CMS (Content Management System,  ovvero il contenitore che ho strutturato e che può essere usato da tutti);

–       implementare le funzionalità di gestione della SDT. Gestione delle iscrizioni alla SdT, raccolta delle quote associative tramite PayPal o carta di credito, vendita di gadget e di pubblicazioni (atti dei convegni o altre), organizzazione del convegno annuale tramite apposita sezione, rimando al sito FUP della Rivista SDT, diffusione dei call per i convegni, etc.

–       Ultimo punto, ma molto importante, aumentare l’efficacia comunicativa del sito, e renderlo un “luogo” attraente, chiaro, ben promosso ed indicizzato sui motori di ricerca. Questo comporta una ricerca vera e propria sulla forme della comunicazione e della grafica, sulle modalità di fruizione e condivisione, sulla necessità di aumentare l’affezione da parte di utenti anche nuovi.

Il mio interesse specifico su questo tema e in questo contesto del sito (al di là dei contributi sui temi fondanti della SDT) è sull’ultimo punto, che è a mio avviso il più promettente, e divertente, fatti salvi gli altri che sono da ritenere per gran parte assodati.

Già con Fabio Lucchesi abbiamo discusso dell’importanza di ricercare modalità di comunicazione e interazione tramite il sito che ci avvicinino alle reti sociali, che consentono di fare divenire la rete della SDT anche un luogo dove si sperimentano modalità on-line che aumentino l’efficacia del confronto interdisciplinare, che esaltino la natura multidisciplinare della SDT, e che coinvolgano giovani “territorialisti” che si occupano di comunicazione e media nuovi o meno nuovi (fotografia, varie forme di video-making, etc.). Durante il nostro corso di Progettazione urbanistica dell’anno appena trascorso, abbiamo sperimentato forme di interazione con gli studenti attraverso un blog (http://progettazioneurbanistica.wordpress.com/) costruito collettivamente dai circa 50 studenti del corso attivi sulla rete.


scarica la comunicazione di Massimo Carta ai membri della Commissione Sito web della SDT (15 ottobre 2011)

marzo 26th, 2011|Commissioni di gestione|