Call for papers permanente per la sezione “Riflessioni ed esperienze sul progetto territorialista” / Permanent call for papers for the “Reflection and practices on the territorialist project” section

La sezione Riflessioni ed esperienze sul progetto territorialista della Rivista Scienze del Territorio ospita articoli che propongono riflessioni sullo stato dell’arte e sugli avanzamenti multi- e trans-disciplinari nella cultura del progetto territorialista a partire da singole discipline o da ‘grappoli’ di esse. La sezione accoglie quindi contributi indipendenti dal tema trattato in ciascun numero monografico, che possono essere inviati alla redazione in ogni momento e a prescindere dalle scadenze relative alla call for papers tematica. Essi potranno essere sia di natura teorica generale – contenendo spunti volti a orientare la riflessione sulle scienze del territorio – sia dar conto degli avanzamenti metodologici, operativi o sostanziali contenuti in specifiche esperienze di ricerca o applicative. Gli articoli dovranno essere contenuti nella lunghezza massima di 30.000 battute spazi inclusi e dovranno essere redatti secondo le norme editoriali della Rivista, scaricabili da https://bit.ly/2CA6Xkw. Essi saranno oggetto della consueta procedura di revisione tra pari in double blind e, in caso di accettazione, saranno immediatamente pubblicati (‘online first’) in una sezione dedicata sul sito web della Rivista (http://www.fupress.net/index.php/SdT), quindi inseriti nella sezione pertinente del primo fascicolo disponibile in uscita dopo l’accettazione. I contributi – completi in ogni loro parte – dovranno essere inviati, esclusivamente via e-mail, al seguente indirizzo di posta elettronica: rivista@societadeiterritorialisti.it.

The section of the journal Territorial Sciences called Reflection and practices on the territorialist project contains papers providing reflections on the state of the art and the multi- and trans-disciplinary advancement of the territorialist project culture, moving from individual disciplines or ‘clusters’ of them. Such papers are therefore intended as totally independent of the topic dealt with in each monographic issue, and may be sent to the editorial staff at any time regardless of the deadlines connected to each thematic call for papers. They can either be of a general theoretical nature – providing hints aimed at orienting the reflection on territorial sciences – or describe methodological, operational or substantial advances contained in specific research or application experiences. Papers should be maximum 30,000 characters (including spaces, about 4,300 words) in length, and must strictly comply with the journal’s editorial standards, downloadable at https://bit.ly/2CA6Xkw. They will undergo the usual peer review process in double blind and, in case of acceptance, will be immediately published (‘online first’) in a dedicated section of the journal’s website (http://www.fupress.net/index.php/SdT), then inserted in the appropriate section of the first available issue due out after acceptance. The papers – complete in each part – must be sent via e-mail only to the following address: rivista@societadeiterritorialisti.it.

Per ogni ulteriori informazione / for any further information: rivista@societadeiterritorialisti.it.